La qualità del Trasimeno migliora

Sabato 18/07/2015 Legambiente ed ARPA Umbria hanno presentato i risultati del monitoraggio effettuato sui laghi umbri. 

Il Trasimeno è risultato in ottima salute, con nessun campione risultato contaminato nelle aree balneabili. Legambiente, che ha concentrato le sue analisi nei punti notoriamente critici del lago, ha riscontrato un'unica area critica alla foce del Torrente Paganico.

Per quanto riguarda il nostro comune, sia i prelievi effettuati presso la foce del Rio Venella che in località Pedate (alla foce del canale di scarico del depuratore di Passignano/Tuoro) sono risultati entro i limiti, quindi in miglioramente rispetto a quanto rilevato lo scorso anno. Entro i limiti, ma in questo caso lo erano anche lo scorso anno, anche i prelievi effettuati a Punta Navaccia e ad Isola Maggiore.

Si allegano i comunicati stampa diffusi da Legambiente e da Arpa Umbria.

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI

Legambiente.pdf (1.86 MB)
Arpa.pdf (4.71 MB)